Addio a Marzia Ubaldi, star di “Elisa Di Rivombrosa”, “I Cesaroni” e “Suburra”. Lo spettacolo perde una colonna della sua storia

Spettacolo, tv e cinema in lutto, ci lascia una delle attrici più longeve più di mezzo secolo di ciak!

L’attrice e doppiatrice Marzia Ubaldi è scomparsa all’età di 85 anni nella sua casa a Narni, in provincia di Terni. Conosciuta per i suoi ruoli nelle serie televisive , ” Incantesimo 6″, “Elisa Di Rivombrosa”, “L’Allieva”, “I Cesaroni” e “Suburra”, l’attrice aveva fondato una scuola di recitazione insieme alla figlia Emanuela.

Una carriera nel teatro e nella musica

Marzia Ubaldi ha iniziato la sua carriera negli anni Sessanta al Piccolo Teatro di Milano, recitando in diverse rappresentazioni teatrali. Ha anche intrapreso una carriera musicale, firmando alcuni pezzi per la casa discografica Karim. È stata la prima a inciderne la versione de “La ballata dell’amore cieco” di Fabrizio De Andrè.

Partecipazioni televisive e cinematografiche

L’attrice è nota al grande pubblico per la sua partecipazione a diverse serie televisive, tra cui “Incantesimo”, “Elisa di Rivombrosa”, “I Cesaroni”, “Questo nostro amore” e “Suburra”. Ha anche recitato nel film “Il medico delle donne” nel 1962 e nel più recente “I predatori” di Pietro Castellitto.

Doppiatrice di attrici famose

Marzia Ubaldi ha prestato la sua voce a importanti attrici come Judi Dench, Anne Bancroft, Maggie Smith e Vanessa Redgrave. La sua ultima apparizione è stata nella serie “Call my agent”, trasmessa quest’anno su Sky.

I funerali si terranno a Narni

I funerali di Marzia Ubaldi si svolgeranno lunedì 23 ottobre alle 11 nella chiesa Madonna del Ponte a Narni, dove l’attrice viveva con la figlia Emanuela e i nipoti.