Claudia Conte presenta ad Alghero La legge del cuore. “Un evento per omaggiare le vittime dell’Anonima Sequestri”

Claudia Conte presenta ad Alghero La legge del cuore. “Un evento per omaggiare le vittime dell’Anonima Sequestri”

Claudia Conte, conduttrice e opinionista tv, scrittrice e attivista antimafia, continua il tour di presentazioni del suo ultimo libro “La legge del cuore. Storia di assassini, vigliacchi ed eroi” edito da Armando Curcio Editore con un evento speciale in Sardegna.

L’appuntamento, previsto il 14 luglio alle 21 ad Alghero presso l’ex Mercato Civico, è nell’ambito della terza edizione del festival “Mediterranea. Culture. Scambi. Passaggi”, dedicato alla vasta dimensione, letteraria e culturale, del Mediterraneo.
La Conte dialogherà con il giornalista Pier Giorgio Pinna.
Tra i relatori il sindaco di Alghero Mario Conoci, il Presidente del Consiglio Regionale della Sardegna Michele Pais, l’Assessore alla Sanità e all’Assistenza Sociale Carlo Doria e il Senatore Umberto Fusco.

“Sono lieta di presentare il mio ultimo lavoro letterario, che vuole essere un omaggio alle vittime della criminalità organizzata, anche in terra sarda. Magistratura e Forze dell’ordine hanno inferto un colpo durissimo alla criminalità in Sardegna, ma tutti ricordiamo ancora con orrore l’«Anonima Sequesti» che nel trentennio che va dal 1960 al 1990 faceva rumore per attività criminali di vario genere come assalti, rapine a mano armata, e soprattutto sequestri di persona. Ricordare quegli anni e parlarne ai giovani è importante per render consapevoli di ciò che è successo e ciò che ancor oggi accade, seppur con altre vesti» Queste le parole di Claudia Conte, sempre in prima linea per diffondere la cultura della legalità e della responsabilità sociale.

SINOSSI
Una storia di forza interiore e di riscatto, di giustizia e di libertà ambientata negli anni ’70. Una storia di corrotti, di prepotenti e di assassini, che però dovranno vedersela con avversari speciali: due supereroi! In realtà solo uomini che hanno una missione da compiere: dedicare la propria vita al bene degli altri. Domenico, nato e cresciuto in una piccola cittadina della Campania, che diventa magistrato grazie alla sua forza di volontà; e Vito, vissuto in Sicilia, dove per sopravvivere è necessario stare dalla parte del più forte. Anche se i protagonisti incarnano leggi diverse, le loro vite corrono sugli stessi binari: tra cosche mafiose, illeciti e conflitti di coscienza. Non mancano coraggiose storie d’amore e un finale intenso e commovente.
“La riscoperta degli ideali è l’unico rimedio al male di vivere.” (Claudia Conte, La legge del cuore)

NOTE SULL’AUTORE

Claudia Conte, presentatrice, scrittrice e imprenditrice culturale. Promuove e cura numerose iniziative in ambito culturale e sociale, coerenti con gli obiettivi dell’Agenda ONU 2030 di Sviluppo sostenibile.
Attivista per i diritti umani, in particolare si impegna per la tutela delle donne in guerra, vittime di violenza e human trafficking.
Pubblica il romanzo “La legge del cuore. Storia di assassini, vigliacchi ed eroi” per Armando Curcio Editore, in omaggio alle vittime di mafia.
Ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui l’Oscar dei Giovani in Campidoglio e il premio Eccellenze italiane in Senato.
www.claudiaconte.com