Ecco la stagione 2023-2024 del Teatro Verdi di Firenze, fra musical, commedie e danza

FIRENZE – È stata presentata la Stagione 2023-2024 del Teatro Verdi di Firenze, quella gestita dalla Società Antico Teatro Pagliano: da giovedì 26 ottobre, musical, commedie brillanti, danza, qualche “one man show” con interpreti di grido; un cartellone che vuole eminentemente divertire, ma anche fornire qualche spunto di riflessione, com’è proprio dell’intrattenimento di qualità. Questi gli spettacoli in abbonamento:

da giovedì 26 a domenica 29 ottobre MAX GIUSTI in IL MARCHESE DEL GRILLO regia Massimo Romeo Piparo Tratto dal film di Monicelli del 1981 con Alberto Sordi, lo spettacolo è un omaggio a Roma e alla romanità, nonché alla tradizione gloriosa della commedia all’italiana. Con le coreografie e le ricche scenografie e con un grande cast di oltre 30 artisti, riporta sulla scena e all’affetto del pubblico uno dei personaggi più amati e radicati nella storia della Città Eterna: il Marchese Onofrio del Grillo, nobile carismatico, farà sorridere e riflettere con la sua maschera dolce amara.
martedì 7 e mercoledì 8 novembre al TUSCANY HALL GIGI PROIETTI GLOBE THEATRE presenta ROMEO E GIULIETTA di William Shakespeare, regia Gigi Proietti Gigi Proietti presentava la sua ultima versione del suo Romeo e Giulietta con queste parole: “ Ho sempre pensato che la festa a casa Capuleti fosse una specie di sliding doors, che attraversata o evitata conduce a storie diverse. Se Romeo decidesse di non andare alla festa? E se tutta la storia fosse solo il sogno di una giovane mente eccitata dall’amore? Ho amato molto la prima versione di Romeo e Giulietta, e amo molto questo nuovo allestimento, simile ma diverso.”
da mercoledì 22 a domenica 26 novembre EVENTO SPECIALE: BACK TO MOMIX direzione artistica Moses Pendleton BACK TO MOMIX è uno spettacolo nato dal desiderio di tornare a calcare le scene dopo anni difficili che hanno allontanato la compagnia dal suo pubblico, con il peculiare desiderio di leggerezza e spensieratezza e uno sguardo sempre teso al futuro. Da qui il gioco di parole del titolo che richiama un classico della cinematografia anni ’80. Moses Pendleton, carismatico direttore artistico e creatore di innumerevoli spettacoli di successo.
sabato 2 e domenica 3 dicembre BARBARA D’URSO in TAXI A DUE PIAZZE, regia Chiara Noschese. Un evergreen che non smetterà mai di divertire in una nuova versione con un cast di tutto rispetto guidato da Barbara d’Urso. La pièce di Ray Cooney è un grande classico della commedia leggera – ricordiamo la storica edizione della ditta Dorelli Quattrini Brochard e Panelli – e sotto l’esperta mano di Chiara Noschese ha una veste completamente rinnovata dal suo autore originale, nei dialoghi e nei contenuti ben restituiti dall’adattamento italiano di Gianluca Ramazzotti.

da venerdì 8 a domenica 10 dicembre PIPPI CALZELUNGHE il musical di Astrid Lindgren da un’idea di Gigi Proietti regia e coreografia Fabrizio Angelini. Un musical che nasce da un’idea di Gigi Proietti; più che un’idea, un’intuizione, quella di regalare al pubblico un’edizione dal vivo di una delle eroine più amate di tutti i tempi. Nata dalla penna di Astrid Lindgren, la celebre favola si trasforma in uno spettacolo dai tratti unici, grazie alla versione italiana di Sagitta Alter e Carlotta Proietti. Un cast di tredici attori, ballerini, acrobati e cantanti interpreta i personaggi dello spettacolo diretto da Fabrizio Angelini.
da venerdì 29 dicembre a mercoledì 3 gennaio ARTURO BRACHETTI e DIANA DEL BUFALO in CABARET,
regia Arturo Brachetti & Luciano Cannito; uno dei titoli più famosi della storia del musical; tratto dal romanzo di Christopher Isherwood ambientato nella Berlino degli anni ‘30. Il musical ha ricevuto numerosissimi premi, cosi come l’omonimo film diretto da Bob Foss, ed è considerato un classico del teatro musicale che esplora temi di politica, amore e libertà personale in un’epoca di grande incertezza. L’iconica colonna sonora include brani come “Willkommen” e “Cabaret”
da venerdì 5 a domenica 7 gennaio MASSIMO LOPEZ e TULLIO SOLENGHI in DOVE ERAVAMO RIMASTI. Spettacolo di arti varie scritto da Massimo Lopez e Tullio Solenghi con la collaborazione di Giorgio Cappozzo.. La sensazione più esaltante del loro ultimo spettacolo, “Massimo Lopez e Tullio Solenghi Show” è stata quella di avere di fronte a loro ogni sera non soltanto un pubblico empatico e festoso, ma una sorta di famiglia allargata, dei veri e propri parenti che hanno condiviso alcuni momenti di un’avventura scenica con frammenti della loro vita. E non a caso l’esilarante duo riparte da qui per stupire ed emozionare ancora una volta.
giovedì 11 a domenica 14 gennaio LUCA WARD in MATILDA il musical, di Roald Dahl, adattamento e Regia Massimo Romeo Piparo. Per la prima volta in Italia il musical rivolto agli spettatori di tutte le età, basato sul celebre romanzo per bambini di Roald Dahl. Nel ruolo en travesti della terribile preside Signorina Trinciabue Luca Ward, mentre The Pozzolis Family vestiranno i panni di Mrs e Mr. Wormwood, i genitori di Matilda, una bambina fuori dal comune e dotata di un potere speciale. Una storia che celebra l’amicizia e il coraggio, ma anche l’amore per i libri e per la conoscenza.

da venerdì 26 a domenica 28 gennaio ANGELA FINOCCHIARO e BRUNO STORI in IL CALAMARO GIGANTE, dal romanzo di Fabio Genovesi, regia Carlo Sciaccaluga. La vita di Angela è assurda e incomprensibile, come quella di ognuno di noi. Da ragazza tanti sogni e passioni le facevano battere il cuore, ma i binari rigidi della società e della famiglia l’hanno portata a una situazione che è come un boccone amaro incastrato in gola. Tornando a Milano il rientro dei vacanzieri dal mare la blocca in coda e qualcosa stravolgerà la sua vita… Da un piccolo romanzo di Fabio Genovesi un elogio della fantasia e della voglia di sognare.
da venerdì 9 a domenica 11 febbraio CHICAGO il musical, coreografie Franco Miseria, regia Chiara Noschese Chicago s’incastra perfettamente in un’epoca come quella attuale, in cui essere un caso e finire sulle prime pagine dei giornali o diventare virali nel web sembra la necessità primaria. Dopo il debutto a Broadway nel 1996, Chicago è considerato uno dei musical più noti e longevi di Broadway. Una storia universale di fama, fortuna e tanto jazz, coreografie sorprendenti e canzoni indimenticabili che ci trasporta nella Chicago dei ruggenti anni Venti .
da giovedì 15 a domenica 18 febbraio EVENTO SPECIALE: CATS the musical, musiche Andrew Lloyd Webber- testi Tomas Eliot, regia e adattamento italiano di Massimo Romeo Piparo. Cats ha celebrato i 40 anni dal debutto a Broadway ed ancora oggi rimane tra i primi Musical più rappresentati non subendo il trascorrere del tempo, continuando a conquistare il cuore del pubblico di tutte le età. Il musical ha ottenuto dall’autore l’autorizzazione ad essere ambientato a Roma. Un’irresistibile colonia di gatti umanizzati cantano e ballano sulle rovine della Città Eterna, in una magica atmosfera scandita da fantasia, dramma e romanticismo.
da giovedì 21 a domenica 24 marzo VINCENZO SALEMME in NATALE IN CASA CUPIELLO di Edoardo de Filippo; scritto diretto ed interpretato da Vincenzo Salemme. “Ho conosciuto Eduardo nel 1977 a Cinecittà per provare a fare la comparsa in qualcuna delle sue commedie che stava registrando per la Rai. Aveva sulle spalle lo scialle color vinaccia pallido, il costume di scena di Natale in casa Cupiello. Nel frattempo sono diventato attore e la voglia di tornare in quella casa anni 40 non mi ha mai lasciato, così ho deciso di mettere in scena questo capolavoro e di farlo come ho imparato a fare questo mestiere, con semplicità e amore.”

da venerdì 12 a domenica 14 aprile ROMA CITY MUSICAL: FAME – SARANNO FAMOSI regia Luciano Cannito. Saranno Famosi è un fenomeno leggendario ed intramontabile della cultura pop. Un titolo talmente famoso da essere entrato nell’immaginario della gente come sinonimo di desiderio di realizzare il proprio sogno nel mondo dello spettacolo con il duro lavoro, la competizione artistica, il sudore, la passione, gli amori, le sconfitte e i successi. La nuova versione è firmata da Luciano Cannito, che unisce l’esperienza di regista a quella di coreografo internazionale.
da venerdì 19 a domenica 21 aprile VANESSA INCONTRADA in SCUSA SONO IN RIUNIONE…TI POSSO RICHIAMARE? una commedia scritta, diretta e interpretata da Gabriele Pignotta. Una commedia degli equivoci nella quale Pignotta dipinge il ritratto della sua generazione: quella dei quarantenni di oggi, abbastanza cresciuta da poter vivere inseguendo il successo e la carriera ma non abbastanza adulta da poter smettere di ridere ed ironizzare su se stessa. Cosa succederebbe se queste stesse persone, per uno scherzo di uno di loro, si ritrovassero protagonisti di un reality show televisivo?
venerdì 17 a domenica 19 maggio COMPAGNIA DEL BUONO in L’ACQUA CHETA, adattamento e regia Sandro Querci. Il percorso della Compagnia Del Buono prosegue con un altro classico del teatro Musicale Fiorentino, L’acqua cheta di Augusto Novelli, un affresco unico su carattere e caratteristiche di uno spirito ormai quasi perduto. Viene proposta la forma integrale, come non viene più rappresentata da molti anni, con un cast di performer toscani di livello internazionale. Saranno inserite le Serenate di Umberto Mancini, autore noto per “Canzone innamorata”.

Il cartellone comprende inoltre i seguenti spettacoli:

sabato 18 novembre IL LAGO DEI CIGNI Balletto di Roma Carola Puddu
martedì 28 novembre al TEATRO PUCCINI: CAVEMAN 28 replica Maurizio Colombi
mercoledì 20 e giovedì 21 dicembre SISTER ACT il musical regia Chiara Noschese
martedì 26 dicembre PAOLO RUFFINI Io? Doppio! Politicamente Corretto
mercoledì 27 dicembre SCHIACCIANOCI Roma City Ballet Company

domenica 21 gennaio Balletto di Milano CARMEN
sabato 2 e domenica 3 marzo Compagnia Delle Formiche ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE il musical
sabato 9 e domenica 10 marzo ALESSANDRO SIANI Extra Libertà 2024

da venerdì 15 a domenica 17 marzo Giulio Scarpati e Rossella Brescia BILLY ELLIOT il musical, regia Massimo Romeo Piparo
sabato 23 marzo TUSCANY HALL: SERGIO BERNAL Una noche con Sergio Bernal
da venerdì 5 a domenica 7 aprile Diana Del Bufalo&Baz 7 SPOSE PER 7 FRATELLI regia Luciano Cannito
sabato 4 e domenica 5 maggio Compagnia Della Rancia GREASE regia Saverio Marconi

Da lunedì 12 giugno sarà possibile per gli Abbonati alla scorsa stagione riconfermare l’abbonamento. L’abbonamento completo si compone di 11 spettacoli fissi +1 a scelta tra ROMEO E GIULIETTA o TAXI A DUE PIAZZE; € 415 – PRIMO SETTORE – Platea dalla A alla S € 325 – SECONDO SETTORE – Platea dalla fila T alla fine della platea; Palco Galleria; palchi di I, II e III ordine € 215 – TERZO SETTORE – Palchi di IV, V e VI ordine All’atto della sottoscrizione dell’abbonamento deve essere versato un ACCONTO: I settore € 100 – II settore € 75 – III settore € 50 Il saldo verrà corrisposto al momento del ritiro dell’abbonamento.

All’abbonamento si possono aggiungere questi eventi speciali ad un prezzo promozionale:

• BACK TO MOMIX da mercoledì 22 a domenica 26 novembre I sett. € 40 – II sett. € 33 o € 29 – III sett. € 25

• CATS il musical giovedì 15 febbraio I settore € 45 – II settore € 41,50 o € 39 – III settore € 28

COME RINNOVARE L’ABBONAMENTO COMPLETO: – per email a infoabbonati@teatroverdionline.it, allegando il modulo di richiesta compilato e la contabile del bonifico sul c/c intestato a: Antico Teatro Pagliano Srl con codice IBAN IT 21 C 08425 02804 000031158157;

– presso la biglietteria del Teatro, solo su appuntamento, prenotabile collegandosi a https://abbonamentiverdi.boxofficetoscana.it/

Ad ogni orario disponibile corrisponde la possibilità di fare non più di due abbonamenti.

QUANDO RINNOVARE L’ABBONAMENTO

• da lunedì 12 a martedì 20 giugno – Conferme TURNO e POSTO della stagione 2022_23 per:

 – Abbonati a 12 spettacoli

 – Abbonati a 7 spettacoli che in questa nuova stagione scelgono di passare alla formula a 12 spettacoli

• giovedì 22 e venerdì 23 giugno – Cambio TURNO e/o POSTO della stagione 2022_23 sulla base dei posti disponibili al momento della richiesta, per:

 – Abbonati a 12 spettacoli

 – Abbonati a 7 spettacoli che in questa nuova stagione scelgono di passare alla formula a 12 spettacoli

 – Abbonati a danza, prosa o musical che in questa nuova stagione scelgono di passare alla formula a 12 spettacoli

 – Nuovi abbonati presentati da coloro che hanno riconfermato l’abbonamento.

QUANDO SOTTOSCRIVERE UN NUOVO ABBONAMENTO

• da lunedì 26 giugno – sottoscrizioni NUOVI abbonamenti a 12 spettacoli con le stesse modalità descritte.

Riduzioni: l’importo dell’acconto è unico sia per gli abbonamenti a prezzo intero che per quelli che beneficiano delle riduzioni. La riduzione verrà calcolata sul saldo dell’abbonamento. Per i soci Coop Unicoop Firenze, dipendenti Findomestic, abbonati dell’ORT, under 26/over 65 e gruppi di almeno 15 persone è applicata una riduzione di € 15,00 sul prezzo intero. Per i dipendenti e correntisti Banca di Cambiano è applicato uno sconto del 10% sul costo dell’abbonamento.

Comunicato stampa