Fiabe e Biscotti: viaggio nel mondo Di Rosa

Oggi affrontiamo un viaggio tradizionale e a tratti magico, quello verso EdenCake,
nato dal desiderio di Francesco Di Rosa, di creare un luogo dove raccogliere tutta
l’artigianalità dei dolci, con un accento particolare ai biscotti.


Un salto nel mondo delle fiabe
E quando si pensa ai biscotti si pensa ai bambini, ma anche ai grandi che sono
cresciuti con i miti delle fiabe e con il biscotto “fedele compagno della colazione”.
Che siano di burro, di zucchero, di marzapane o al cioccolato, tante sono le
avventure sono legate ai biscotti. La letteratura fiabesca ci ha abituato ai saporiti
omini di marzapane e a cestini di biscotti caldi appena sfornati che sono complici
di avventure, inganni e desideri.
Prima tra tutte è la storia di “Alice nel paese delle meraviglie” di Lewis Caroll,
dove Alice ha spesso a che fare con dolci magici, che non sono mai cibo in senso
vero, ma tramiti di fantastiche trasformazioni per una bambina che si trova dopo
un morso, a far i conti con il suo corpo (sempre troppo grande o troppo piccolo)
rispetto a ciò che la circonda. Poi abbiamo “Riccioli d’oro” che con la sua zuppa
di latte e biscotti inizia tutte le sue avventure alla ricerca di un posto nel mondo
quotidiano, mantenendo la gioia fanciullesca.
E poi come non ricordare “Hänsel e Gretel”, dove di biscotto abbiamo una casa
di marzapane. Nella favola dei fratelli Grimm, diventano la materializzazione dei
sogni di due piccoli fratellini affamati, che corrono addirittura il rischio di essere
trasformati loro stessi in biscotti dalla vecchia strega che vive la casa.
E come nelle fiabe, possiamo iniziare tutti i giorni con un pizzico di magia,
tornando un po’ bambini e accompagnando la nostra giornata con un biscotto
trovato da EdenCake.


La passione per i biscotti di Francesco Di Rosa

In merito al mondo dei biscotti, a raccontarci la sua è Francesco Di Rosa: “Quando
ero piccolo, spesso, la sera a fine lavorazione, amavo giocherellare con la pasta frolla
per preparare dei biscotti che mangiavo il giorno dopo a colazione. Mi divertivo a
personalizzare i miei biscotti in forme diverse. Alcuni prendevano le sembianze di
una rondine, altri assomigliavano a cuori o altre figure geometriche, a seconda delle
formine che avevo a disposizione.
Mi incuriosiva la sperimentazione e aggiungevo al classico impasto, degli
ingredienti diversi, cacao, buccia di arancia, purea di mandorle, e altro. Ricordo
come se fosse ieri mio padre che, nonostante una giornata intera di lavoro, cuoceva
con tanto amore e passione i biscotti che aveva appena creato.
Attendavamo la cottura pazientemente, appena sfornati, ancora bollenti, li
sistemava su un vassoio e poggiavamo un panno sopra. Io… grande ghiottone in
macchina, andando a casa, infilavo il naso sotto al panno e mi deliziavo
immensamente. Altro che colazione… I miei ricordi, i miei biscotti…”.

I biscotti Di Rosa
Le varietà che EdenCake mette a disposizione sono tantissime, nate tutte dal frutto della
passione di Francesco Di Rosa e sono:
 Casereccio con mandorle tritate e gocce di cioccolato
 Genuino cioccolato fuso nell’impasto e gocce di cioccolato
 Girella con uno strato di morbida gianduia
 Golociok con farine italiane e uova di galline allevate a terra, burro di latteria e morbida
crema (al pistacchio, a gianduia o fondente)
 Gustosi: un biscotto semplice fatto con panna, yogurt, farina, burro e amarene candite
 Sempliciotti il classico biscotto al burro di latteria
 Sorriso, il biscotto prodotto con farina di riso, panna e yogurt
 Adorabili con farine italiane e uova di galline allevate a terra, burro di latteria e mele
candite
 Vincenzino, un profumatissimo biscotto con vaniglia Madagascar e gocce di cioccolato