SANDRA MILO: “HO 90 ANNI E NON HO PAURA DI MORIRE”

sandra milo

Un compleanno importante, che l’attrice ha voluto celebrare raccontandosi in una lunga intervista. Sulle pagine del Corriere della Sera, ha parlato dell’infanzia segnata dalla guerra, degli amori e della luminosa carriera. E ha chiarito: “Ho 90 anni ma non ho paura di morire, a un certo punto toccherà anche a me. Da bambina, tra bombardamenti e violenze, la possibilità di morire era quotidiana: non si poteva avere paura. Non credo all’inferno. Oltre la morte c’è il paradiso. Io mi vedo lì perché ho cercato di fare del mio meglio e a volte ci sono riuscita”.

Sandra Milo racconta delle avance che riceve dai 20enni sui social: “Vorrebbero avere una relazione con me…”

Sandra Milo racconta quando aiutò la madre a morire:

Uno degli episodi più drammatici della vita di Sandra Milo riguarda la madre a cui era legatissima. La donna è morta a 55 anni, a causa di un cancro: “Aveva un cancro che la paralizzava a letto, muoveva solo le mani. Io ero incinta di Deborah, e giravo 8e1/2 . Il giorno lavoravo, la notte stavo con lei. Rientravo dal set, e le facevo i massaggi alla gambe per alleviare il dolore”. Ma ciò non bastava ad alleviare la sofferenza della madre. Così, la aiutò a morire: “Mi chiedeva: “Aiutami a morire”. Io non volevo, cercavo di convincerla, le spiegavo che avrebbero potuto arrestarmi. Poi, davanti a tanta sofferenza, ho preso coraggio. Stringevo la sua mano, volevo che non si sentisse sola. Ma lei dice: “Esci, che il tuo amore non mi fa andare via”.

Sandra Milo: “La femminilità oggi è molto più nei gay, le donne si stanno mascolinizzando”